Statistiche web

Studiare i segnali sismici con le reti a fibre ottiche
08.07.2018 – Una ricerca pubblicata su Nature Communications in Dynamic strain determination using fibre-optic cables allows imaging of seismological and structural features mostra come i cavi a fibra ottica consentono di studiare i terremoti, rilevando i segnali sismici e i movimenti delle faglie, con risoluzione molto elevata. Le reti a fibre ottiche potranno costituire un’alternativa, per costi e precisione, ai sismometri nelle tradizionali reti sismiche. (Image credit: GROMAN123/FLICKR)
 
Terremoti: metodo rapido per stimare la magnitudo
02.12.2017 – Una team di ricerca, in uno studio pubblicato su Science in Observations and modeling of the elastogravity signals preceding direct seismic waves, dimostra che durante un evento sismico si generano onde di elasto-gravità che si propagano alla velocità della luce, e propone un nuovo modello geofisico potenzialmente capace di fornire in pochi minuti un valore molto attendibile della magnitudo del terremoto, un parametro fino ad ora di difficile stima. (Image credit: IPGP/2017)

 
PROTEZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE
Un’innovativa tecnologia consente di mettere in sicurezza edifici e monumenti prima di un terremoto, individuando in anticipo le loro parti strutturali a rischio di crollo o distacco
Pubblicato il 14.07.2018

Leggi il contenuto

GESTIONE DEL TRAFFICO URBANO
Ricercatori CNR/MIT hanno sviluppato un algoritmo in grado di ridurre la congestione del traffico veicolare, garantendo gli stessi livelli di servizio, anche senza viaggi condivisi
Pubblicato il 07.06.2018

Leggi il contenuto

SISMOLOGIA
Utilizzando SHIVA, il più potente simulatore di terremoti del mondo, test condotti all’INGV svelano i possibili processi fisici che consentono ad un sisma di generare uno tsunami
Pubblicato il 08.12.2017

Leggi il contenuto


 

Oresund Bridge, the longest combined road and rail bridge in Europe
Video credit: National Geographic Channel

SPERIMENTAZIONE
TUNNEL & TUNNELLING
PONTI E VIADOTTI

PHOTO GALLERY IN PRIMO PIANO